Il Vedanta la Visione di Dio

vedanta

Chi non conosce l’Induismo, può pensare che induismo e Vedanta siano sinonimi, questo perché molti maestri induisti, venuti dall’India ad insegnare in occidente, erano Vedantisiti.

Il Vedanta è una dei sei darshana (punti di vista) dei sei sistemi di filosofia Indiana, detti “astika”, perché riconoscono l’autorità dei Veda.

Il Vedanta “summa dei Veda”  considera le Upanishad la parte più illuminante dei Veda, ed è anche conosciuto come Uttara Mimamsa  “Ultima Investigazione”. (altro…)

Vibrazione in Espansione

reincarnazione

Karma
“La Scienza delle Azioni e del loro Risultato”

Per vivere bisogna agire. Nell’universo tutto è vibrazione, tutto è  in espansione, nulla è fermo, anche le rocce si muovono, la materia a livello subatomico è in moto continuo. Questo stato vibratorio energetico materiale, che precede la fisica quantistica di migliaia di anni,  nei Veda viene chiamato Karma.

Sebbene tutto l’universo sia soggetto a questa legge, negli esseri consenzienti ha un peso maggiore, perché in base alla loro consapevolezza possono modificare l’effetto di ripercussione nelle propria esistenza. (altro…)

Eco Veda

heart_earth

La Terra è una perla cosmica di incredibile bellezza.  Ricchezza e abbondanza di vita uniche nel nostro sistema solare.

L’antica cultura Vedica ne era consapevole e le rendeva rispetto e devozione.

Nei Veda, la Terra viene chiamata Bhumi Devi, la consorte di Lord Varaha uno dei 10 Avatar di Maha Vishnu, dedicati a Lei, ci sono numerosi inni, preghiere e mantra. (altro…)

La Vera Realtà

Waves of tsunami hit residences after a powerful earthquake in Natori, Miyagi prefecture (state), Japan, Friday, March 11, 2011.  The largest earthquake in Japan's recorded history slammed the eastern coast Friday. (AP Photo/Kyodo News) JAPAN OUT, MANDATO

Ogni momento di sciagura è anche punto di grande riflessione. Nei momenti più tragici, diventiamo consapevoli della nostra fragilità materiale ed è li che emerge la forza spirituale.

Nel momento che si disintegrano le pareti della nostra casa, che perdiamo gli oggetti, che abbiamo accumulato, credendoli la nostra realtà più vera,  e che gli affetti più cari vengono a mancare, questo è il momento giusto per riflettere sulla nostra vera identità di anime immortali e di come il mondo materiale ironicamente solido in realtà sia quello più fragile.
(altro…)