Sri Sathya Sai Baba

Sai Baba uno dei più grandi maestri spirituali di quest’epoca, all’età di 85 anni, il 24 aprile 2011 alle 7:40 ora Indiana, ha lasciato , il suo corpo . “Icona che ha ispirato milioni di persone” ha detto  di lui il Primo Ministro Indiano Manmhan Singh.

Sathya Sai Baba, nell’arco della sua vita ha affascinato i grandi della Terra. Era adorato, come un dio vivente, da più di 10.000 milioni di persone nel mondo.

Nato in India, nel villaggio di Puttaparthi nel Andhra Pradesh il 23 Novembre 1926, dove sarebbe vissuto e deceduto, si proclamava la reincarnazione del grande guru spirituale Sai Baba di Shridi, figura popolare sia tra gli induisti che tra i musulmani. (altro…)

Srila Prabhupada

prabhupada_4

Colui ai cui piedi siedono i maestri

Sua Divina Grazia A. C. Bhaktivedanta Swami Prabhupada, non era mai stato all’estero, in India aveva scritto tre libri e iniziato un discepolo, ma aveva una missione da compiere affidatagli anni prima dal suo maestro spirituale  Bhaktisiddhanta Sarasvati Thakura, quella di diffondere il messaggio millenario di Krishna nel mondo.

Nel 1965 a 69 anni di età, lasciava l’India su una nave mercantile, dove gli era stato offerto un passaggio per gli Stati Uniti. Aveva solo una valigia, un ombrello e una scorta di cereali secchi. Qualche mese dopo approdava a New York con  40 rupie circa 8 dollari e tanta forza devozionale nel cuore.

Nei seguenti dodici anni avrebbe fondato una delle realtà spirituali più importanti della fine del XX secolo, il movimento Hare Krishna (ISKCON), inaugurando più di 200 centri di bhakti yoga in tutto il mondo, iniziando migliaia di devoti e pubblicando più di sessanta libri tradotti in 40 lingue. Srila Prabhupada diventò un’icona degli anni 1970, riuscendo a coinvolgere personalità di spicco come Allen Ginsberg ed i Beatles. I 69 anni trascorsi prima non erano altro che la preparazione per quello che avrebbe realizzato dopo. (altro…)

Paramahamsa Satyananda

GURUJI-BIG Paramahamsa

“Il maestro che ha illuminato di luce divina i nostri cuori”

Dopo l’addio terreno di Pattabhi Jois avvenuto il 18 maggio scorso, un altro grande maestro contemporaneo,  Swami Satyananda Saraswati, il 5 Dicembre 2009 è passato in Mahashamadi.

Per il suo grande impegno spirituale, Swami Satyananda è stato riconosciuto in vita con il titolo d’onore spirituale di Paramahamsa,  dato solo a mastri Induisti di grande livello i quali si ritiene abbiano ottenuto l’illuminazione.
(altro…)

La Verità Senza Sentieri

Jiddu Krishnamurti (1895 – 1986)

j-krishnamurti-a-ojai-california-1962-f-guzman

“La verità è una Terra senza Sentieri”

Con queste parole, frammento di un ampio discorso,  nel 1929, Jiddu Krishnamurti rinunciò ad essere eletto maestro spirituale della Società Teosofica, che per lui aveva fondato l’ Ordine delle Stelle d’Oriente.

Tenendo  fede ai suoi principi filosofici, dissolse l’Ordine e restituì ai suoi seguaci i beni che gli erano stati donati, affermando “Non ho discepoli. Qualsiasi uno di voi può essere discepolo della verità, se comprende che la verità e quella di non seguire individui.” (altro…)

Tributo a Jois

Guru Jois

Questo post è in memoria di Krishna Pattabhi Jois, uno dei più grandi maestri di yoga di questo secolo. Il 18 di maggio, all’età di 93 anni ha abbandonato il suo corpo terreno a Mysore nel sud dell’India.

Figlio di un prete Bramino,  a 12 anni Pattabhi Jois già praticava yoga. Lo avrebbe insegnato per 70 anni.
(altro…)

Jeffrey Armstrong

6403.300_jeffrey_armstrong

I nostri preconcetti e la nostra ignoranza, collegano la parola tantra a rapporti erotici che implicano prestazioni sessuali, da parte dell’uomo straordinarie, altri credono che sia una specie di kamasutra del sesso.

Ma che cos’è veramente il tantra? Da dove viene? E’ una specie di yoga? Riguarda il sesso? Chi lo praticava e chi lo pratica?

Per rispondere a queste ed altre domande sul tantra ho fatto una serie di interviste al grande maestro Jeffrey Armstrong, con cui ho studiato per molti anni in Canada, i veda ed il tantra. (altro…)