L’energia sessuale

Tao sex

Coltivare l’energia sessuale è un potente atto sacro, per  la liberazione del nostro essere verso quello divino. Lavorare con l’energia sessuale è come lavorare con il fuoco, dobbiamo rispettarla perchè  sorgente di  vita di tutto il creato.

L’obiettivo delle pratiche tantriche e quello di conservare questa energia, non disperderla ma riciclarla e trasformarla. (altro…)

Il Tantra della Mano Sinistra

tantra mano sinistra

Nel Tantra ci sono due sentieri distinti: il Dakshinachara (il sentiero della mano destra) e Vamachara (il sentiero della mano sinistra), ambedue si ritiene che portino all’illuminazione.

Il Dakshinachara basa la sua disciplina su pratiche Vediche Induiste ortodosse, come lo yoga, la meditazione e l’ascetismo.

Il Vamachara segue un percorso che si discosta da quello suggerito dai Veda .

Le pratiche rituali del Tantra della mano sinistra, includono i cinque pancha-makara che sono: il consumo di alcool e altre sostanze intossicanti (madya),  i riti sessuali (maithuna), il consumo di carne (mamasa), di pesce (matsya) e la gestualità rituale (mudra).

Tra le due vie quella della Mano Sinistra è considerata quella più rapida per raggiungere l’illuminazione, ma è anche la più pericolosa ed è raccomandata solamente per pochi iniziati. (altro…)

Maithuna Tantra

krishna and radha


“Sono la forza del forte, scevra di desiderio e di passione. Sono l’unione sessuale che non è contraria ai principi della religione, o signore dei Bharata” (Bhagavad Gita VII. 11)

Il Tantra della Divina Unione Sessuale

Maithuna è un termine  sanscrito spesso tradotto come unione sessuale in un contesto rituale.

Il contatto degli opposti, sprigiona una grande energia, quella stessa energia che produce la vita.
Nella pratica Maithuna, la sessualità diviene efficace, questa forza non si disperde e viene consacrata nella consapevolezza spirituale. (altro…)

La Via del Tantra

tantra 2

“La pratica è lo strumento, Oh Dee. Il sapere attraverso i libri non è uno strumento.  Il sapere è dappertutto, pronto e disponibile, ma la pratica è molto difficile da compiere.”
Vina-Shika- Tantra (137)

Come fenomeno letterario,  il Tantra emerge in India quasi contemporaneamente all’Induismo ed al Buddhismo, nei primi secoli del primo millennio a.C. Si ritiene che il Tantra sia più arcaico dei Veda stessi.

La Tradizione Induista parla di 64 Tantra, ma ce ne sono molti altri, alcuni non sono sopravvissuti al passare del tempo.

Gli Acharya (maestri) Tantrici, affermano che il tantrismo è l’adattamento della Verità(altro…)

Le Nadi

Chakras_AlexGrey

Secondo i testi Tantra, l’energie sottili fluiscono attraverso le Nadi, che sono un complesso reticolo di 72.000 canali energetici che percorrono l’intero organismo, dalle punta delle dita al centro del cuore fino al vertice del cranio.

Le diverse energie trasportate sono:  (altro…)

Tantra – Il Corpo Astrale

astra body

In India, non c’è mai stato  conflitto  tra religione e scienza, come invece è avvenuto in occidente durante l’illuminismo.  Questo ha permesso di indagare la natura nella sua totalità, non solo fisica ma anche metafisica, senza che si finisse scherniti dagli uni o messi al palo e bruciati per eresia dagli altri.

Secondo gli insegnamenti del Tantra e dello Yoga, l’uomo e tutte le altre creature viventi  sono costituiti da vari strati di energia. (altro…)