Viaggio in India

In viaggio tra templi, Ashram e una meravigliosa natura

Partenza con Docenti di Cultura Indiana

3 settembre – 15 settembre 2017

I straordinari templi del sud, siti UNESCO, le verdeggianti colline di tè, bellissima e rilassante natura, le origini dell’Ayurveda, la danza complessa di Kathakali…. questa è l’India Dravidica dove, nel cuore della gente, ancora pulsa la cultura millenaria di questa terra. Hotels molto confortevoli, soggiorni particolari, relax sul mare con massaggi ayurvedici rendono il viaggio un’esperienza unica e indimenticabile. La presenza di due docenti – Umberto Assandri, Maestro di Yoga e di cultura Vedica e Amandeep Singh, Docente di Cultura Indiana e accompagnatore del viaggio – renderà l’incontro con l’India una memorabile esperienza interiore.

Salva

Un viaggio con:

Umberto Assandri – Maestro di Yoga e di cultura Vedica

Umberto Assandri, Jivan Anandamaya Rishi, è un Maestro di Yoga e di cultura Vedica, diretto allievo di Jeffrey Armstrong, ha studiato tecniche di psicologia cognitiva con il Dottor Lee Pulos. Attualmente è direttore della scuola yoga Anandamaya.

Salva

Amandeep Singh – Docente di Cultura Indiana, CELSO, Istituto di Studi Orientali, Genova

Amandeep inizia la sua ricerca spirituale da bambino seguendo gli insegnamenti di suo padre, maestro di filosofia indiana. Seguendo importanti insegnamenti di filosofia, spiritualità e discipline yoga, Amandeep ha esplorato gli universi delle differenti religioni e culture indiane, elaborando un percorso spirituale personale.

1° giorno domenica, 3 settembre, 2017: Italia – Chennai

Ritrovo dei partecipanti presso i banchi di accettazione della compagnia aerea prescelta all’aeroporto di partenza. Disbrigo delle formalità di check-in e partenza dall’Italia con volo internazionale. Pasti e pernottamento a bordo.

Viaggio in India
Viaggio in India
Viaggio in India

2° giorno lunedì, 4 settembre, 2017: Chennai – Mahabalipuram

60 km/ 2 ore circa
Trasferimento a Mahabalipuram. En route una breve visita panoramica di Chennai. Madras, oggi conosciuto come Chennai, è la capitale dello Stato del Tamil Nadu. Fu sotto il dominio inglese che si trasformò da un gruppo di villaggi di pescatori in una città. La visita panoramica di Chennai comprende, tra vari edifici coloniali, il nucleo fortificato conosciuto come Fort St. George che fu il primo avamposto in India della Compagnia Britannica delle Indie Orientali nel XIX secolo. Una delle spiagge urbane più grandi dell’India, la Marina Beach collega Fort St. George con la chiesa cattolica di San Thomé, nella quale si trovano le spoglie dell’apostolo Tommaso approdato sulle coste del Malabar nel 52 d.C. La Chiesa e le spoglie possono essere visitate compatibilmente agli orari di apertura.
Arrivo e check-in. Tempo a disposizione per relax dopo il volo internazionale.

 

3° giorno martedì, 5 settembre, 2017: Mahabalipuram

Escursione per visitare Kanchipuram. Una fra le sette città più sacre dell’India, Kanchipuram fu la capitale del regno Pallava intorno al VII secolo dove vennero costruiti alcuni dei templi più spettacolari dell’India. Si visita Sri Ekambareswarar Temple che rappresenta l’elemento cosmico della Terra e il Kailasanatha Temple dove, nelle celle che si affacciano sul porticato, ci sono i resti delle pitture murali più antiche dell’India meridionale!
Visita di Mahabalipuram. Conosciuta anticamente come Mamallapuram, Mahabalipuram era una delle città più importanti della dinastia Pallava grazie al suo porto. Oggi, invece, è un piccolo villaggio la cui economia è incentrata totalmente sul turismo. Patrimonio dell’umanità UNESCO, i monumenti di Mahabalipuram costituiscono uno dei siti archeologici più significativi del Paese. Il gruppo dei santuari è stato scavato nella roccia tra il VII e VIII secolo. I più importanti sono i Panch Rathā, templi costruiti a forma di carri processionali e ‘La penitenza di Arjuna’, un bassorilievo che narra la storia della discesa del fiume Gange sulla terra.

Qui puoi creare il contenuto da usare all’interno del modulo

viaggio in India
Viaggio in India
Viaggio in India

4° giorno mercoledì, 6 settembre, 2017: Mahabalipuram – Tiruvannamalai

150 km/ 3 ore circa
Trasferimento a Tiruvannamalai.
Tiruvannamalai, luogo sacro per gli induisti, sembra che Shiva sia apparso qui in forma di una colonna di fuoco per affermare la sua supremazia su Brahma e Vishnu. Arunachala Hill, che fa da sfondo alla città, è il luogo dove il fuoco si è manifestato e quindi è considerata la luce stessa del Dio. Visita di Tirunammalai. Arunachaleshvara Temple è uno dei cinque santuari e elementi tali di Shiva, in cui un lingam rivestito d’oro rappresenta il fuoco. Il tempio è protetto da tre mura di cinta rettangolari e concentriche, sovrastate da torri- porta (gopuram), orientate secondo i punti cardinali, le cui dimensioni vanno progressivamente diminuendo a mano a mano che si procede verso l’interno. Visita di Sri Ramanasramam, ashram di Sri Ramanna Maharishi. La visita dell’ashram è vincolata agli orari e ai permessi.

5° giorno giovedì, 7 settembre, 2017: Tiruvannamalai – Pondicherry

125 km/ 3 ore circa
Trasferimento a Pondicherry. En route visita di Auroville.
Auroville, “la città dell’alba”, fu progettata dall’architetto francese Roger Anger nel 1968. Concepita come una futuristica città internazionale dove le genti del mondo potessero convivere in pace, ha il suo fulcro nel Matri Mandir, una camera sferica per la meditazione. La visita è limitata esclusivamente al centro di accoglienza e va effettuata in mattinata. Arrivo e check-in. Visita di Pondicherry. Fondata dal francese François Martin durante la seconda metà del XVII secolo in stile francese, Pondicherry fu la capitale dei territori francesi in India. La pianta della città è una particolarità per l’India con la sua forma reticolare con vie parallele che si incrociano ad angolo retto. Si esplorerà la parte francese della città che si affaccia sul lungomare e l’Aurobindo Ashram, fondato nel 1926 da Aurobindo Ghose. Uno dei più celebri ashram dell’India, ancora tramanda gli autentici insegnamenti del maestro basati su una combinazione interessante di principi scientifici e yoga.

 

Viaggio in India
Viaggio in India
Viaggio in India

6° giorno venerdì, 8 settembre, 2017: Pondicherry – Kumbakonam

140 km/ 3 ore circa
Trasferimento a Kumbakonam. En route visita di Chidambaram e Gangaikondacholapuram.
Legato al culto di Shiva fin dall’antichità, la sacralità della città di Chidambaram deriva dal Nataraj Temple, il luogo dove si crede Shiva abbia eseguito tandava, la sua celebre danza cosmica. È solo in questo tempio che si possono ammirare i 108 movimenti del Bharatnatyam scolpiti nella pietra.
L’ex capitale della dinastia Chola, Gangaikondacholapuram è oggi un piccolo villaggio che ospita il Brihadishvara Temple, patrimonio dell’umanità UNESCO, dedicato a Shiva risalente al XXI secolo.

7° giorno sabato, 9 settembre, 2017: Kumbakonam – Thanjavur

60 km / 1 ½ ore circa
Trasferimento a Thanjavur.
Situato sul delta del sacro fiume Kāveri, Thanjavur o Tanjore è stata la capitale di tre dinastie diverse e ha dominato la storia della zona per più di mille anni. Visita di Thanjavur. Patrimonio dell’umanità UNESCO e dedicato a Shiva, il Brihadishvara Temple fu completato nel 1010. Un capolavoro della dinastia Chola, le sue pareti ancora conservano gli affreschi colorati e il tempio ospita uno dei più grandi Nandi, il toro sacro di Shiva, dell’India.

8° giorno domenica, 10 settembre, 2017: Thanjavur – Madurai

190 km / 3 ½ ore circa
Trasferimento a Madurai.
Una delle più famose città templari dell’India, l’antica città di Madurai, situata sulle rive del fiume Vāigāi, è rinomata per il grande complesso di Sri Minakshi. Visita di Madurai. Il Minakshi Sundareshvara Temple, nel centro della città, è una ‘città nella città’ con un’alta cinta muraria che racchiude i santuari principali e altri altari. L’intero complesso è caratterizzato dalle impressionanti 12 gopuram, alti portali piramidali, con le coloratissime immagini delle varie divinità.

Viaggio in India
Viaggio in India
Viaggio in India

9° giorno lunedì, 11 settembre, 2017: Madurai – Munnar

160 km/ 4 ore circa
Trasferimento a Munnar.
Una stazione collinare, immersa nel verde a un’altitudine di circa 1600 m, Munnar, ex residenza estiva del governo britannico dell’India del sud, è conosciuta per le piantagioni di tè. Visita al Tea Museum (se aperto) e tempo a disposizione per passeggiate rilassanti.

10° giorno martedì, 12 settembre, 2017: Munnar – Cochin

135 km/ 4 ore circa
Trasferimento a Cochin.
Cochin o Kochi, nel XIV secolo, diventò il primo insediamento europeo in India. Oggi è un insieme di isole e penisole. Si visita Fort Kochi, uno dei quartieri più importanti in stile coloniale con la St. Francis Church e le reti da pesca cinesi, risalenti al XV secolo.

11° giorno mercoledì, 13 settembre, 2017: Cochin – Backwaters – Resort

50 km/ 1 ora circa
Trasferimento alle Backwaters.
Malabar Backwaters è un intreccio di laghi, lagune, canali e piantagioni di palme, cocco e risaie che creano un eco-sistema unico. Si naviga su una Kettuvallam, la barca tradizionale del Kerala. Al termine della navigazione, trasferimento al resort sul mare.

Viaggio in India
Viaggio in India
Viaggio in India

12° giorno giovedì, 14 settembre, 2017: Resort

50 km/ 1 ½ ore circa
Giornata libera per relax o attività facoltative.

13° giorno venerdì, 15 settembre, 2017: Resort – Cochin – Italia

50 km/ 2 ore circa
Poco dopo mezzanotte trasferimento all’aeroporto internazionale di Cochin in tempo utile per volo di rientro. Rientro in Italia previsto nel pomeriggio.

 

Salva

Viaggio in India

Note Importanti

Un viaggio in India non richiede nessuna preparazione particolare se non uno spirito di accoglimento di una realtà diversa e complessa a quello che siamo abituati nel mondo occidentale. Questo aiuta a non solo vivere meglio le realtà dell’India ma anche ritornare a casa con un arricchimento culturale. Da tenere presente che gli standard qualitativi indiani, nonostante di buon livello, sono diversi da quelli occidentali.

L’ordine cronologico delle visite potrà essere modificato anche all’ultimo momento nel caso in cui le circostanze lo rendessero necessario, pur mantenendo inalterati i contenuti del programma.
Il docente si riserva inoltre la possibilità di apportare modifiche al programma, qualora lo ritenesse opportuno. In caso di forza maggiore, l’organizzazione si riserva il diritto di sostituire l’accompagnatore con un altro di sua fiducia, sia prima della partenza che in corso di viaggio.

I tempi di percorrenza riportati sono indicativi e possono variare a seconda dello stato delle strade e del traffico. I trasferimenti sono effettuati con mezzi confortevoli, ma che non sempre sono in grado di garantire uno standard adeguato alle aspettative occidentali. La media di percorrenza è di circa 40 km all’ora.

Gli alberghi menzionati sono indicativi della categoria e potranno variare in funzione della dimensione del gruppo e del raggiungimento del minimo di partecipanti richiesto. Verranno riconfermati in fase di richiesta del saldo.

In India è consigliabile essere in aeroporto circa 3 ore prima del volo internazionale e 2 ½ ore prima dei voli interni.

Particolari condizioni di ritardi o cancellazioni dei voli interni, problemi di viabilità, danni meccanici ai mezzi di trasporto possono determinare variazioni nello svolgimento dei servizi previsti e possono essere modificati a discrezione dei vari fornitori locali con servizi di pari categoria o di categoria superiore.

Il verificarsi di cause di forza maggiore quali scioperi, avverse condizioni atmosferiche, calamità naturali, disordini civili e militari, sommosse, atti di terrorismo ed altri fatti simili non sono imputabili all’organizzazione. Eventuali spese supplementari e prestazioni, che per tali cause dovessero venir meno, non potranno pertanto essere rimborsate. Inoltre l’organizzazione non è responsabile del mancato utilizzo di servizi dovuto a ritardi o cancellazioni dei vettori aerei.

Quote di partecipazione*

– Prezzo a persona in camera doppia standard:
Da 10 a 14 persone: € 2.040,00
Da 15 persone: € 1.720,00

Supplementi:
– Supplemento camera singola: € 650,00
– Volo internazionale: su richiesta (vedere ‘Voli internazionali’)
– Visto India: € 110,00 (vedere ‘Documenti necessari e Visto’)
– Assicurazione annullamento rischio zero: su richiesta (vedere ‘Assicurazioni’)

Le quote indicate includono:

  • Sistemazione in camera doppia standard negli alberghi indicati o della stessa categoria
  • Trattamento di Mezza pensione dal 2° al 12° giorno
  • Servizi di trasporto privato con veicoli dotati di aria condizionata durante tutto il viaggio
  • Accompagnamento da parte di Sig. Amandeep Singh
  • Guide locali, ove necessario
  • Ingressi e permessi per le visite come da programma
  • Assicurazione medico – sanitaria e bagaglio (vedere ‘Assicurazioni’ per dettagli)
  • Tutte le tasse governative

Le quote indicate NON includono:

  • Voli internazionali (vedere supplemento indicato e ‘Voli internazionali’)
  • Visto per l’India (vedere supplemento indicato e ‘Documenti necessari e Visto’)
  • Assicurazione annullamento rischio zero (vedere ‘Assicurazioni’)
  • Mance (consigliamo una cassa comune di circa €55/65 a persona per tutto il viaggio)
  • Biglietti per l’uso di apparecchiature fotografiche e video (da pagare in loco)
  • Early check-in e late check-out se non diversamente indicato
  • Pasti, bevande, menu à la carte, facchinaggi, spese personali (telefonate, lavanderia, massaggi ecc.) e quanto altro non espressamente menzionato
  • Spese derivanti da fattori di causa maggiore, come ritardi ferroviari o aerei, blocchi stradali, manifestazioni politiche, ecc.

Hotel previsti (o similari)

Mahabalipuram Ideal Beach Resort Beach Resort
Tiruvannamalai Sparsa Basic Eco Resort (migliore disponibile in zona)
Pondicherry The Promenade Beach Front Hotel
Kumbakonam Paradise Village Resort
Thanjavur Ideal River View River Retreat
Madurai Heritage Madurai Deluxe Resort
Munnar Blackberry Hills Nature Retreat
Cochin Killians Heritage Boutique
Mararikulam Turtle Beach Resort Deluxe Beach Resort

Nel caso in cui, all’atto della prenotazione, gli alberghi indicati non fossero disponibili, saranno prenotati alberghi della medesima categoria.

Voli Internazionali

Supplemento su richiesta
Orari in vigore al momento della stampa del presente programma

Il programma è basato sui voli internazionali di Emirates indicati in questa sezione.

Andata – domenica 03 settembre 2017

Milano Malpensa 11:10 Dubai 19:20 EK102
Dubai 21:00 Chennai 02:40 EK 542

Ritorno – venerdì 15 settembre 2017

Cochin 04:20 Dubai 06:40 EK533
Dubai 09:45 Milano Malpensa 14:20 EK205

Non abbiamo bloccato i posti aerei in quanto lasciamo i nostri viaggiatori liberi di scegliere la connessione aerea più conveniente dall’aeroporto più vicino e anche la possibilità di usufruire delle migliori offerte disponibili. All’atto della prenotazione del viaggio, vi assisteremo in questa scelta.

La scelta della connessione aerea, potrà anche differire da quella sopra indicata, rispettando però gli orari di arrivo e partenza compatibili con il programma.

Raggiunto un minimo numero di viaggiatori, qualora fosse disponibile una tariffa speciale da parte della compagnia aerea (considerando la partenza da un unico aeroporto), lo comunicheremo ai partecipanti in tempo utile.

Validità della quota

Le quote di partecipazione, espresse in Euro e intese per persona, sono state calcolate in base:

  • un numero minimo di 10 partecipanti
  • alle tariffe in vigore al 20 gennaio, 2017
  • al cambio valutario € 1 = ₹ 73,01

Le eventuali variazioni delle tasse locali e del tasso di cambio indicato che dovessero verificarsi entro 20 giorni dalla data di partenza, determineranno una revisione delle quote.

Per l’effettuazione di questo viaggio è previsto un numero minimo di 10 partecipanti. In caso di mancato raggiungimento di tale numero, la quota di partecipazione subirà un adeguamento che sarà comunicato entro la data del saldo o della data di scadenza dei servizi di natura non-rimborsabile, se precedente.

La quotazione è basata sulle tariffe e condizioni esistenti. Eventuali modifiche nei costi o nelle aliquote fiscali si rifletteranno sulla quotazione.

Gli eventuali servizi aggiuntivi durante il viaggio saranno a carico del cliente.

Assicurazioni

Marano Viaggi, in collaborazione con Allianz Global propone la seguente polizza medico bagaglio:
Assicurazione medico bagaglio ‘Globy Assistenza Gruppi Base’
Indicazioni e Fascicolo Informativo si trovano sul sito di Allianz Global:
http://globy.allianz-assistance.it/fascicoli_informativi/revisioni/2016-05/fascicolo_gruppi.pdf

Marano Viaggi consiglia sempre a tutti i viaggiatori la stipula di una Polizza Assicurativa garanzia l’annullamento. Indicativamente, il costo è di circa 6% del valore totale del viaggio.
Contattateci per ulteriori informazioni.

Informazioni e prenotazione

Per le informazioni riguardanti il viaggio ed eventuali prenotazioni rivolgersi a:

Per il contenuto culturale:
Amandeep Singh
Cell. +39 3661774431
e-mail: info@mysticjourneys.tours
da lunedì a venerdì: 09.00 – 12.30 / 14.00 – 17.00

Associazione Olistica Namaskar
Via Cesare Battisti, 2 interno 12
6° piano
17100 Savona
tel: 347 1194885
email: info@umbertoassandri.com
da lunedì a venerdì: 09.30 – 12.30 / 15.00 – 18.00

Per l’organizzazione tecnica:
Sig.ra Estrella
A Marano & C. s.r.l.
Via IV Novembre, 40
16036 Recco (Genova)
Tel. 0185 721154
Fax 0185 74755
email: maranoviaggi@libero.it
da lunedì a venerdì: 09.00 – 12.30 / 15.30 – 18.00

Acconto
È richiesta l’iscrizione al viaggio entro il 19 giugno 2017.

All’atto dell’iscrizione, è richiesto un acconto di € 1.000,00 a persona in doppia ed € 1.400,00 a persona in singola che dovrà essere versato a:

A Marano & C. s.r.l.
Via IV Novembre, 40
16036 Recco (Genova)
Tel. 0185 721154
Fax 0185 74755
email: maranoviaggi@libero.it

Saldo
Il saldo dovrà essere versato entro il 31 luglio 2017 seguendo le stesse modalità dell’acconto.

In caso si prenoti il viaggio dopo il 31 luglio 2017, sarà richiesto il versamento del saldo.

I dettagli bancari per effettuare i pagamenti saranno comunicati successivamente.

Condizioni Generali di Contratto di Vendita di Pacchetti Turistici

Le Condizioni Generali di Contratto e la Scheda Tecnica (Generale) sono pubblicate sul sito di Marano Viaggi:
http://www.maranoviaggi.it/condizioni/

Recesso del Turista

In deroga alle Condizioni Generali di Contratto, al turista che receda dal contratto prima della partenza sarà addebitata una penale di annullamento a seconda del numero dei giorni lavorativi che mancano alla data di partenza, escludendo dal computo il giorno di inizio viaggio, come segue:

– fino a 60 giorni prima: il 10% della quota di partecipazione
– da 59 a 16 giorni prima della partenza: il 30% della quota di partecipazione
– da 15 a 3 giorni prima della partenza: il 75% della quota di partecipazione
– oltre tale termine: il 100% della quota di partecipazione

Rimangono sempre a carico del viaggiatore i costi di gestione pratica, i premi della copertura assicurativa e penalità relative alla biglietteria aerea.

Si precisa che alcuni servizi potrebbero prevedere penali differenti da quelle sopra riportate. Maggiori informazioni alla conferma di prenotazione.

Documenti necessari e Visto

Per viaggiare in India è necessario un visto turistico che può essere richiesto, a seconda della regione di provenienza, presso l’Indian Visa Outsourcing Centre (Consolato Generale dell’India, Milano) oppure all’Ambasciata Indiana di Roma.

Le indicazioni di base per i documenti e il visto si trovano sui seguenti siti:

Milano – http://www.cgimilan.in/cgi.php?id=V-Tourist
Roma – http://www.indianembassyrome.in/eoi.php?id=Tourist

Data l’imprevedibilità dei tempi di rilascio dei visti, vi suggeriamo di richiedere il visto almeno un mese prima della partenza.

A tempo debito invieremo ulteriori istruzioni da seguire per l’ottenimento del visto.

Si ricorda che l’organizzazione non si assume alcuna responsabilità nel caso di impossibilità a partire o ad entrare nel Paese di destinazione o ad uscirne a causa di documenti non in regola.

Disposizioni sanitarie

La maggior parte dell’India è sicura per viaggiare, senza rischi significativi per la salute dei viaggiatori. Quanto alle vaccinazioni, non ne è richiesta alcuna obbligatoria per i viaggiatori provenienti dall’Italia. Prima del viaggio è consigliabile una valutazione presso l’ASL o presso il proprio medico.